Psicologia del Colore: a New Color for your WebSite

Progettare un sito web non comporta solamente una profonda conoscenza dei linguaggi di programmazione. Progettare e realizzare un sito Web efficace non significa solamente capire che cosa il committente voglia trasmettere con quel sito web. Progettare e realizzare un sito web significa utilizzare tutte le accortezze grafiche perché il messaggio giunga efficace a destinazione.
Il corretto uso del colore in un sito web interessa più discipline, tutte strettamente legate ad applicazioni concrete nella vita quotidiana e al rapporto tra le persone e la comunicazione:

 • la fisica, ma specialmente l’ottica per tutto ciò che avviene all’esterno del sistema visivo

la fisiologia, per quanto riguarda il funzionamento dell’occhio e la generazione, elaborazione, codifica e trasmissione dei segnali nervosi dalla retina al cervello

la psicologia: riguarda l’interpretazione dei segnali nervosi e la percezione del colore

la psicofisica che studia la relazione tra lo stimolo e la risposta del sistema visivo (la colorimetria è una parte della psicofisica).

Il colore è una “sensazione” che viene afferrata dal cervello e che ha esiti sul corpo e gli atteggiamenti e le emozioni che gli si associano inconsciamente sulla base dell’esperienza e del contesto.
I colori “caldi” sono stimolanti e positivi, ma anche irruenti e decisi.
I colori “tenui” sono rassicuranti e ispirano fiducia, come del resto i colori “freddi”, che ispirano professionalità e competenza come il verde e l’azzurro. Scegliendo la giusta tonalità puoi ottenere ottimi risultati per la tua pubblicità.
In seguito l’infografica con tutte le tonalità e le rispettive emozioni correlate.

psicologia-del-colore

 

Perché investire sul Web e i Social Media?

Semplice. Il Web 2.0 e il Social Marketing assicurano alla tua azienda:

  •  Maggiore visibilità. Il tuo sito internet aumenta considerevolmente i volumi di traffico, il numero di visite e di interazioni dirette – quelle più importanti – con la clientela.
  • Rafforzamento della “brand identity” (identità) e della “brand awareness”(consapevolezza) della tua attività, di ciò che fai e di ciò che vendi, delle tue qualità, peculiarità e risultati.
  • Vantaggio sui competitor diretti e indiretti. Oggi pochissime aziende sanno creare e gestire accuratamente i propri profili on line. Affidarsi ad una consulenza oggi può assicurare un migliore profitto domani.

Ecco un’infografica che spiega come le grandi aziende hanno implementato e migliorato le proprie reti di vendita e la loro costumer orientation con pochi semplici click.

 

brandsocial-500x3164